"Le Rose di Versailles Official©♥" è il blog dedicato esclusivamente a Lady Oscar, alla storia del 700, alle notizie, alle curiosità, agli eventi e ai luoghi Oscariani

.

Ultimi post pubblicati!!!

s6

giovedì 16 maggio 2019

Episodio n° 30 La sfida di Oscar - Tu sei la luce, io sono l'ombra


Il Generale Bouille' informa il generale Jarjayes del fatto che i soldati della guardia non vogliono una donna al loro comando. :-O 

Intanto Saint Just uccide due aristocratici: il marchese di Nardien e il duca di Montsabar. 
In quest'ultima occasione, di pattuglia a Parigi, i soldati si rifiutano di andare all'Opera dove è stato ucciso il duca.

Tornata a casa, Oscar affronta il padre: gli chiede di non concedere la sua mano a Girodelle, ma il generale non demorde. 
Insieme al generale Bouille' ha infatti organizzato un ballo in onore di Oscar dove la ragazza potrà conoscere il suo futuro marito da scegliere tra i presenti. 

Intanto la nonna va a trovare André e gli comunica che Oscar si sposera' molto presto. In preda alla disperazione, il povero André viene picchiato dai soldati della guardia che hanno scoperto il suo passato al fianco degli aristocratici. 
Alain successivamente si accorge dei sentimenti del ragazzo per Oscar e inviterà quest'ultima a prendersi cura di lui. 

Nel frattempo Girodelle si reca in caserma per chiedere conto dei suoi sentimenti, ma Oscar lo rifiuta. 

Saint Just, con l'intento di diffondere il terrore, spara al Generale Jarjayes: Oscar accorre al capezzale del padre e, accolta da André, viene informata che la sera successiva sarà dato un ballo in suo onore a cui dovrà partecipare in abito lungo.

Oscar si presentera' però in uniforme lasciando tutti i presenti senza parole di fronte al suo rigore morale e alla sua fierezza. 


Tutti i diritti riservati©

Episodio n° 29 Una nuova vita - La marionetta inizia a camminare


Ad Oscar viene comunicato il nuovo incarico: diventerà comandante dei soldati della guardia. :-O 
In attesa di assumere il nuovo incarico, si reca in Normandia da sola: moltissimi sono i pensieri che le attraversano la mente. Dall'amore per Fersen, alla dichiarazione che André le ha fatto qualche giorno prima e che assolutamente non si aspettava.


Intanto André si arruola nei soldati della guardia pur di rimanerle vicino grazie all'aiuto di Alain. 

Presentatasi con un giorno di anticipo in caserma, Oscar incontra subito le prime difficoltà. I soldati non hanno intenzione di prendere ordini da una donna. 

La giovane allora inviterà chiunque di loro a sfidarla nella Piazza d'armi dove doveva avere luogo la parata in suo onore.

Battuto uno dei soldati con la spada, la cerimonia ha finalmente luogo sotto l'occhio attento di Alain. 

Nel frattempo Girodelle si è presentato a casa Jarjayes per chiedere uufficialmente la mano di Oscar al padre, ma la giovane non sembra essere affatto d'accordo. 


Tutti i diritti riservati©

Episodio n° 28 Un innamorato respinto - Andrè, limone verde


Andrè comincia ad aver fastidi all'occhio destro: vede un po' appannato. :-O

Nel frattempo, il principe Joseph, colpito da una strana febbre, soffre molto: Maria Antonietta al suo capezzale è inconsolabile. 

Intanto, dopo un mese, Fersen si presenta a casa Jarjayes: lì affronterà Oscar e le dira' chiaramente di aver scoperto che era lei la donna con la quale aveva ballato un mese fa durante una serata di gala.

Ma la nostra protagonista ha già cominciato il lungo processo che porta a dimenticare la persona amata.

Nel frattempo, una sera Andrè in una locanda incontra Alain, un soldato della guardia: faranno subito amicizia, ma la sua disperazione e la sua paura riguardo la perdita dell'unico occhio che funziona non verranno cancellate da una serata di baldoria.

Intanto Oscar ha deciso di lasciare la guardia reale e lo ha già comunicato alla Regina Maria Antonietta: il suo intento è recarsi sui campi di battaglia e dimenticare gli attimi di debolezza che ha avuto nei confronti di Fersen.

Andrè, contrario ad una simile decisione, in preda alla disperazione, nella sua stanza le strappa la camicia di dosso: Oscar, spaventata dalla sua reazione, piange e Andrè, dopo averle chiesto scusa, le rivelerà finalmente il suo amore.

Tutti i diritti riservati©

Episodio n° 27 Un rischio calcolato - Anche se perdessi la luce....


Dopo il ferimento di Andrè all'occhio, Oscar lascia fuggire il Cavaliere Nero per soccorrere il povero ragazzo ferito. :-O 
Tornati a casa, il dottore avverte Andrè di doversi curare con attenzione e di non togliersi le bende che proteggono l'occhio fino a quando non sarà lui stesso a dirlo.
Nel frattempo, Oscar decide di recarsi al Palazzo Reale di Parigi dove una sera perse di vista il cavaliere nero.
Aggiungi didascalia
Entrata in casa del Duca d'Orleans, cerca il ragazzo che potrebbe essere il ladro. Con uno stratagemma, il Duca fa in modo che Oscar si rechi nella sua cantina personale: lì troverà ad attenderla il cavaliere nero con i suoi complici che la rapiranno. :-O 
Oscar dovrebbe scrivere una lettera di riscatto al padre, il Generale Jarjayes in modo da avere in cambio per il suo rilascio duecento fucili. La ragazza rifiuta di scrivere una simile missiva e non tornerà così  a casa per tre giorni.
Andrè, preoccupato per lei, si toglie la benda, si traveste da cavaliere nero e corre al palazzo reale per salvarla. :-O 
Riesce ad entrare ingannando le guardie e libera Oscar che, nel frattempo, lo aveva scambiato per il vero ladro.
Una volta catturato fuori Parigi, il cavaliere cerca di fuggire: Oscar lo ferisce alla spalla e, sopraggiunto Andrè, gli strappano la maschera: si tratta di Bernard Chatelet, il giornalista che è spesso al fianco di Robespierre. 
A casa Jarjayes, Bernard verrà curato e in seguito rilasciato per volontà di Andrè. 

Tutti i diritti riservati

mercoledì 15 maggio 2019

Eisodio n° 26 Il Cavaliere nero - Voglio vedere il cavaliere nero


Da un po' di tempo nei palazzi di nobili di Francia imperversa un ladro che ruba ai ricchi per dare ai poveri: il cavaliere nero. :-O 

Oscar sospetta di Andrè in quanto il giovane rientra sempre tardi a casa la sera.
Una notte Andrè si presenta con una collana ritrovata durante una cavalcata e la consegna ad Oscar affinché possa restituirla ai legittimi proprietari.

Il giorno seguente Oscar decide di partecipare a tutti i balli che si terranno nelle case dei nobili per poter catturare il cavaliere nero.

Una sera, insieme ad Andrè, il ladro non si presenta all'appuntamento e Oscar comincia a sospettare fortemente del suo attendente.

Costretta ad andare al ballo da sola a casa dei Bogaban, Oscar affronta il cavaliere nero. Presentatosi al ballo, dopo aver rubato alcuni preziosi, fugge dalla finestra e nell'inseguimento, lo perderà di vista nei pressi del Palazzo Reale di Parigi.

Colpita alla testa da alcuni banditi complici del ladro, Oscar vagherà per la città fino a quando giunge ad una porta. La mattina successiva si ritroverà a casa di una donna che vive insieme a Rosalie. La ragazza si è stabilita con la vicina della madre adottiva ed ha abbandonato per sempre la casa della Contessa di Polignac.

A casa, Oscar chiede ad Andrè spiegazioni sul suo comportamento e il motivo è presto svelato: si reca due o tre volte la settimana a delle riunioni in cui contadini e nobili parlano di una nuova era.

Così, chiarito ogni dubbio, insieme ad Oscar, Andrè si traveste da cavaliere nero e finge altri furti.

Una sera, finalmente, il vero ladro si scontra con Andrè e, durante il duello, lo ferirà all'occhio.



Tutti i diritti riservati

Episodio n° 25 Cuore di donna - Minuetto dell'amore non corrisposto


Dopo 7 lunghi anni, il Conte di Fersen ritorna in Francia dall'America. :-O 

Partito con la convinzione di dover dimenticare la Regina Maria Antonietta, i sentimenti nei suoi confronti in un primo momento sembrano mutati.

Fermatosi a casa di Oscar per un paio di settimane, Fersen scopre, grazie ad Oscar e Andrè, che la Francia era nel frattempo profondamente cambiata.

I nobili e la famiglia reale sono da molto tempo mal visti dalla popolazione e, nei confronti della Regina, i parigini covano un odio profondo perché la considerano la causa della loro sofferenza.

Il conte così cambia idea. Si presenta a corte per incontrare Maria Antonietta, gli offre il suo aiuto e comincia a darle dei consigli affinché possa riavvicinarsi alla nobiltà.


In un primo momento Maria Antonietta segue le dritte di Fersen, infatti non accontenterà più oltremodo  la contessa di Polignac e tornerà al Palazzo di Versailles dopo aver lasciato il Petit Trianon nel quale da tempo si era trasferita. :-O 

Nel frattempo, una Oscar innamorata di Fersen ed impossibilitata a nascondere i suoi sentimenti decide di prendere parte ad ballo vestita in abito lungo.

Sarà proprio durante un minuetto danzato con il Conte di Fersen che scoprirà che per quest'ultimo non è altro che il suo migliore amico.

Tutti i diritti riservati©

martedì 14 maggio 2019

Episodio n° 24 La fuga misteriosa - Adieu, mia giovinezza


Jeanne, con l'aiuto di un uomo misterioso, fugge di prigione.

Dal convento nel quale si è rifugiata scrive ben cinque libri di memorie venduti poi in tutta la Francia con grande successo. :-O 

Nel frattempo sua sorella Rosalie è alle prese con i ricatti della Contessa di Polignac. Quest'ultima, infatti, vuole far sapere a tutti che la sorella di Jeanne vive a casa Jarjayes per mettere Oscar nei guai. Rosalie, sotto pressione, decide di accettare.


Intanto, la guardia reale e' coinvolta nelle ricerche di Jeanne e Nicolas. Dopo diverse segnalazioni, sarà Oscar a recarsi al convento di Sabelun dov'è nascosta.

Lì, insieme a Nicolas, dopo aver tentato di uccidere Oscar, deciderà di suicidarsi nei sotterranei.

Tutti i diritti riservati

....